fbpx
Il giorno più corto - Un racconto giallo di paese

Il giorno più corto. Un piccolo giallo di paese

Il ritorno della Dirce, che ha finalmente trovato casa a Castel del Mare e dalla sua cucina di campagna, insieme con la Fedora e la Venusta veste occasionalmente i panni di una nostrana signora in giallo

Il giorno più corto

Castel del Mare di Sopra, 13 dicembre di un anno qualunque. In paese c’è grande attesa per la processione di Santa Lucia ma, proprio la mattina della festa, un fulmine a ciel sereno getta don Severo nel panico: la Santa è sparita, qualcuno ha rubato la preziosa statuetta da sempre venerata dagli abitanti del piccolo centro.

A correre in aiuto del parroco saranno la Dirce, la Fedora e la Venusta, tre signore di grande intuito e abilità che, dalla centrale operativa di una cucina di campagna, risolveranno il mistero della statua scomparsa, affiancate da Suor Armida, dal campanaro Celestón e dal farmacista Erpalice.

Una storia di paese

Da un po’ meditavo di trovare una nuova casa a LaDirce, per raccontare certe sfumature della vita di paese così come l’ho conosciuta, lontana dalla melensa idealizzazione dei “deliziosi-borghi-e-castelli” eppure, nonostante le criticità, quasi sempre brulicante di energia.

Riflessioni e spunti che negli ultimi tempi hanno riempito le pagine di un taccuino rosso fino a comporsi in un quadro preciso, fitto di dettagli, nomi e colori.

E così ho rinfrescato la ‘pasta madre’ del mio lavoro sul territorio con una buona quantità di immaginazione, una discreta dose di notizie d’archivio e un nonnulla di mistero: ingredienti dosati ‘q.b’. o, se preferite, ‘a occhio’, secondo gli insegnamenti delle cuoche e delle padrone di casa che ho incontrato nel corso degli anni.

Il risultato è un piccolo giallo tutto da ridere dove la cucina, i suoi procedimenti e le sue storie hanno un ruolo determinante, così come – con laDirce non avrebbe potuto essere altrimenti – il ritrovarsi insieme intorno alla tavola.

Se ti piacciono le storie di paese ti aspetto a Castel del Mare, per presentarti la Fedora, la Venusta e tutti gli altri. laDirce ha già pronta una fetta di torta e un buon caffè 😊

L'ebook

L’ebook è disponibile su Amazon, puoi acquistarlo o leggerne un estratto dal link qui sotto.

Lascia un commento

Mnemosine - iscrizione alla newsletter

Mnemosine, la mia newsletter
Esce il primo lunedì del mese e contiene storie, memorie, i libri e i film che ti consiglio, i miei corsi e qualche sorpresa. Puoi iscriverti qui. Ah, certo, c’è anche un piccolo regalo di benvenuto, e sono sicura che ti piacerà moltissimo :)

010-biscuit.png

Questo sito usa cookies tecnici di terze parti. Se sei d’accordo, chiudi e continua a leggere. Oppure approfondisci.