fbpx

Tag: Pesaro

Gamba 1918-2018 - Un filo lungo un secolo

Gamba 1918-2018. Un filo lungo un secolo

Cento anni di storia: un traguardo importante, che le Manifatture Gamba di Pesaro hanno festeggiato con un evento e un libro, presentato nel novembre 2018. Leggi l’introduzione al volume e guarda l’intervista all’amministratore Cesare Gamba

Leggi l'articolo >>
Francesco Hayez - Ritratto di Gioachino Rossini

Un anno con Gioachino | Piccole note rossiniane, 6 – 1869

Nell’agosto 1869 Pesaro si anima di nuovo nel nome di Gioachino Rossini. Stavolta le celebrazioni sono però accompagnate da una nota triste, perché il maestro è scomparso da pochi mesi: si è infatti spento nella sua villa di Passy – Parigi il 13 novembre 1868. Dalle cronache dell’epoca, i momenti salienti delle «Pompe funebri fatte in Pesaro in onore di Gioacchino Rossini»

Leggi l'articolo >>
Jean Barthet, fascinator, anni '50 - Collezione Cristina Ortolani

Conferenza con cappello, 1944 circa

Finalmente mi hanno invitata a tenere una “conferenza” (le virgolette sono perché la parola mi mette un po’ soggezione) con cappello. Proprio nel senso che potrò sfoggiare senza parere eccentrica o fuori luogo uno dei miei pezzi da collezione.

Leggi l'articolo >>
Gioachino Rossini, ritratti pubblicati in occasione del bicentenario della nascita (1792-1992), raccolta C. Ortolani, Pesaro

Un anno con Gioachino | Piccole note rossiniane, 3 – 2018-1818

Pesaro, 10 giugno 1818. La città è in fermento per l’inaugurazione del Teatro Nuovo, ricostruito quasi completamente e decorato dai migliori artisti dell’epoca. A dirigere lo spettacolo di apertura c’è nientemeno che Gioachino Rossini, già famoso in tutta Italia, che ha preparato per la serata una speciale rappresentazione della sua “Gazza ladra”.
Terzo appuntamento con le “Piccole note rossiniane” che laDirce pubblica anche sull’edizione cartacea de “La Piazza” di Rimini

Leggi l'articolo >>
Top
Cristina Ortolani - Privacy e cookies
Questo sito usa cookies tecnici di terze parti. Se sei d'accordo, chiudi e continua a leggere. Oppure approfondisci.